martedì 19 gennaio 2010

Emergenza Haiti: l'UNICEF è sul campo, fai la tua parte!


Mentre scriviamo le notizie che arrivano da Haiti sono sempre più drammatiche.
I morti sono più di 100.000 e oltre 1 milione sono i bambini che necessitano di assistenza immediata per sopravvivere.
A partire dal 15 gennaio arrivano quotidianamente voli umanitari, navi cargo e camion dell'UNICEF carichi di acqua, tende, alimenti per l'infanzia e altri beni di primo soccorso.
In questo momento i colleghi dell’UNICEF sul campo hanno già collocato in 19 siti di Haiti, 40 cisterne per l'acqua potabile, sufficienti ai bisogni di circa 60.000 persone.
120.000 bottiglie d’acqua stanno per essere distribuite soprattutto negli ospedali.

Obiettivo stabilito insieme alle autorità locali è di fornire 8 milioni di litri di acqua potabile al giorno.LINK



Siamo impegnati al massimo per salvare quanti più bambini è possibile.
Per farlo c'è bisogno del tuo aiuto!
DONA ADESSO.

SE HAI GIÀ FATTO UNA DONAZIONE, MANDA QUESTO MESSAGGIO a tutti i tuoi contatti, anche questo è un AIUTO importantissimo.

Comitato Italiano per l'UNICEF Onlus





Comitato Italiano per l'UNICEF Onlus
Via Palestro, 68 - 00185 Roma - Numero Verde 800-745.000
Codice Fiscale 015 619 205 86 - www.unicef.it

 

L'emergenza ha sempre priorità sui miei appunti di informatica.




3 commenti:

  1. Anche la Domenico Marco Verdigi è una ONLUS e ha lo scopo di continuare idealmente il gesto del figlio: salvare bambini dalle acque tempestose della vita.
    Sappi Salvatore che i fondi per tutte queste attività che realmente aiutano come quelle che hai menzionato e la mia... perché i problemi sono sempre molti di più di quello che riescono a ricavare...

    RispondiElimina
  2. Ciao
    mi piace molto il tuo blog, sto mettendo su un blog di esperienze di viaggi in Italia. Che ne diresti di scrivere un post sul perchè gli italiani e gli stranieri dovrebbero visitare il luogo in cui vivi?
    Puoi anche dare consigli su alloggi, case vacanze, hotel, ecc
    fammi sapere, magari sul mio blog perchè sto contattando diversi blogger

    Grazie

    RispondiElimina
  3. Grazie per il tuo passaggio: Chopy.

    RispondiElimina