domenica 21 febbraio 2010

Saluti e novità di febbraio 2010‏ dall’Istituto Ettore Majorana di Gela


Ciao Sal, come ogni mese, eccomi con le più importanti novità. Trovi tutto nella home page del sito:
1 - Partizioni come partizionare il Disco (IMPORTANTISSIMO)
Partizionare un disco rigido, per molti, è cosa da lasciare fare agli esperti. Vedremo che questo tabù è da sfatare. Con molta semplicità e con software gratuito impareremo a ben partizionare il nostro Hard Disk. Salvare i nostri file personali in una partizione ad essi dedicata significa non perdere i dati nel caso il sistema operativo ci piantasse in asso  e/o  dovessimo reinstallarlo...
2 - OpenOffice 3.2.0 installare sotto Ubuntu
Disponibile la nuova versione OpenOffice 3.2.0, in italiano, anche per  Linux-Ubuntu. Grazie alle videoguide verranno forniti i dettagli su come disinstallare la precedente versione ed installare la nuova. Verrà indicato anche come ottenere tutte le icone, compresa quella dell'applicazione Quick-Stater della suite....
3 - ViVo 3 USB o standard e il computer parla (IMPORTANTE)
La nuova versione della suite gratuita che rende parlante il computer. Pagine WEB, testo, documenti, posta elettronica, programmi, finestre, ecc.., vengono letti dal computer. La versione portable non si installa e non sporca il registro, la versione standard una volta disinstallata non lascia tracce. ViVo3 è ancora più completo, potente e performante...
4  - Firefox 3.6.0 come installare sotto Ubuntu
Disponibile, da pochissimo, Firefox 3.6.0. Ma, nei repositories di Ubuntu, troviamo le versioni precedenti. Quindi, vedremo come installare l'ultima versione, Firefox 3.6.0  italiano, con Ubuntuzilla. Ci basta: scaricare un piccolo file .deb, un doppio click ed un semplice comando da terminale. Ma, volendo, possiamo sempre tornare indietro e rimuoverlo.
5 - Ubuntu con partizionamento automatico
Installare Ubuntu col partizionamento automatico (guidato) è semplicissimo. Otterremo la massima velocità del sistema operativo con tutte le sue funzionalità. Possiamo installare Ubuntu da solo o insieme con altri sistemi operativi (Windows, Linux). I diversi sistemi operativi, eventualmente installati, saranno indipendenti ed all'avvio del computer sarà possibile scegliere quale di essi avviare. Grazie per l'attenzione. Un cordiale saluto ed a risentirci il mese prossimo, Antonio.                                                                     Professore Antonio Cantaro
Per meglio comprendere alcune informazioni divulgate dall’Istituto Ettore Majorana di Gela collegatevi al sito per leggerle  http://www.istitutomajorana.it/                         Su facebook al link.   http://www.facebook.com/profile.php?ref=name&id=100000579285978#!/profile.php?ref=sgm&id=100000302484761

2 commenti: